Arliquia - Coda di Volpe Sannio DOC

12,20 €
Tasse incluse
Riferimento:

Coda di Volpe "Arliquia", colore giallo paglierino carico dovuto ad una vendemmia tardiva e ad un'accurata selezione delle uve. Viene fermentato ed affinato in pregiate botti di rovere austriaco. Al palato esprime una ricca ed armonica complessità gustativa. Ottimo con risotti, carni bianche e formaggi stagionati. Particolarmente ideale come vino da meditazione. Temperatura di servizio 8-12° C.

Quantità

  • Politiche per la sicurezza (modificale con il modulo Rassicurazioni cliente) Politiche per la sicurezza (modificale con il modulo Rassicurazioni cliente)
  • Politiche per le spedizioni (modificale con il Modulo rassicurazioni cliente) Politiche per le spedizioni (modificale con il Modulo rassicurazioni cliente)
  • Politiche per i resi merce (modificale con il Modulo rassicurazioni cliente) Politiche per i resi merce (modificale con il Modulo rassicurazioni cliente)

Il Coda di Volpe è diffuso esclusivamente sul territorio regionale, in particolare in provincia di Avellino e Benevento. È il vitigno che dà origine alla DOP/DOC Sannio e Irpinia.

Il vitigno prende il nome dalla forma tipica del grappolo che richiama alla mente la coda di una volpe.

Non eccessivamente vigoroso, si adatta a potature corte e forme a spalliera. Presenta bassa fertilità delle gemme e produzione incostante. È piuttosto sensibile alle condizioni climatiche in fioritura, ciò che determina la compattezza del grappolo. Si adatta a diverse combinazioni di innesto. L’epoca di maturazione è medio-tardiva (prima metà di ottobre). Il livello di zuccheri alla raccolta mediamente elevato, mentre l’acidità totale è piuttosto bassa. Il profilo sensoriale del vino da uve Coda di Volpe, presenta un colore paglierino con riflessi dorati. Il profumo è gradevole, dominato da note fruttate di pera, floreali di fiori gialli e sentori minerali. Al gusto è un vino sapido e sufficientemente fresco di acidità.

TIPO: Bianco
VARIETÀ: Coda di volpe
DENOMINAZIONE: DOC
ZONA DI PRODUZIONE: Ceppaloni - Benevento
TERRENO: Argilla
ESPOSIZIONE ED ALTIMETRIA: Sud-est, 200m s.l.m. circa
SISTEMA DI ALLEVAMENTO: A spalliera con densità di ceppi per ettaro di 3000 piante
VENDEMMIA: Esclusivamente manuale verso fine Ottobre
VINIFICAZIONE: Diraspatura e pigiatura soffice. Il mosto ottenuto viene fermentato a tempertura controllata inferiore a 16° C in botte di rovere. Sosta sulle fecce fini e affinamento in botte.
GRADO ALCOLICO: 14 %vol
TEMPERATURA DI SERVIZIO: 8 - 12° C

DEGUSTAZIONE
Colore - Giallo paglierino carico.
Profumo - si rileva con sentori di fiori bianchi e un leggero tostato.
Sapore - al palato esprime una ricca ed armonica complessià gustativa.

ABBINAMENTO GASTRONOMICO: Ideale con risotti, carni bianche e formaggi stagionati